News

lunedì 18 aprile 2016

Austrian Airlines, passeggeri in crescita nel primo trimestre: +3,7%

Un Boeing della flotta
Austrian Airlines ha trasportato più di due milioni di passeggeri nel periodo gennaio-marzo 2016, segnando un aumento del 3,7 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. L'offerta di volo misurata in posti disponibili per km (ASK) è aumentata dell’8,3 per cento arrivando a più di 4,9 miliardi, da attribuirsi principalmente all’espansione del traffico di volo tra Austria e Germania. A conti fatti, Austrian Airlines ha venduto più di 3,5 miliardi di ricavi
per passeggero per chilometro (RPK), che corrisponde ad un aumento del 5,4 per cento rispetto all'anno precedente.

Il trend positivo del volume di traffico passeggeri si conferma anche per il mese di marzo 2016: il vettore austriaco ha trasportato 819.000 passeggeri, dato che rappresenta una crescita del 3,9 per cento da marzo 2015. L’indice passeggeri per kilometro (ASK) è cresciuto dell’8,7 per cento a più di 1,8 miliardi. L’RPK è aumentato invece del 5,4 per cento a più di 1,3 miliardi. Il numero dei voli è cresciuto del 4,7 per cento nel marzo 2016, arrivando a 10.753 voli. Questo significa che Austrian Airlines ha operato in quel mese una media di 347 voli al giorno, traportando in media 26.419 passeggeri. 

 

Vuoi continuare a leggere i nostri articoli? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina per essere sempre aggiornato!!


  

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina